sardine veneziane


I SECONDI CON IL PESCE





sardine veneziane

sardèe venexiane



difficoltà: 🟡🟡🟡

🕓 dai 35 ai 40 minuti



  • 2 kili e mezzo di sardine
  • olio d'oliva q.b.
  • olio per frittura q.b.
  • sale a piacimento
  • 4 cipolle bianche
  • qualche chicco di uva sultanina
  • 1 bicchiere di aceto di vino

ingredienti per 4 persone:

preparazione:


delle sardine:

  • pulite le sardine togliendo testa e interiora (la spina si lascia), lavate, asciugate e infarinate,
  • friggetele in abbondante olio, finché sono croccanti,
  • spolverate abbondantemente di sale.


del saor:

  • tagliare le cipolle, salatele e fatele appassire in olio extra vergine di oliva, con del sale, finché si rammolliscono, e perdono volume,
  • la cotture delle cipolle deve essere fatta con la pentola coperta e a fuoco basso in modo da non dover aggiungere acqua.
  • a fine cottura, aggiungere due bicchieri di aceto (per le dosi viste sopra, altrimenti fate in proporzione), fatelo sfumare e spegnere dopo mezzo minuto,
  • quando le cipolle si sono intiepidite, disponetele a strati alternati in un recipiente largo. praticamente disponete uno strato di sardine fritte e uno strato di saor.
  • continuate finché sarà finito tutto.
  • a piacere potete aggiungere qualche chicco di uva sultanina.
  • consiglio di attendere uno/due giorne prima di servirle, così si isaporiscono meglio.


vini consigliati:

Pinot bianco dei Colli Euganei D.O.C.

Luca's recipes - cooking while having fun

La Nostra Cucina © All rights reserved 2015

This website uses cookies. By continuing to use this site, you accept our use of cookies.

Accetta