il gran piatto del marinaio


I SECONDI CON IL PESCE





il gran piatto del marinaio

el gran piato dél marinàro



difficoltà: 🟢🟢

🕓 dai 40 ai 45 minuti



  • 8 seppioline da arrostire
  • 4 moscardini
  • 2 coda di rospo piccola (rana pescatrice)
  • 4 mazzancolle
  • 4 scampi
  • 4 capesante
  • 8 canestrelli
  • 20 gamberetti
  • mezzo limone a persona
  • 2 cucchiai di vino bianco secco
  • olio di oliva q.b.
  • prezzemolo tritato q.b.
  • sale q.b.
  • pepe nero macinato q.b.

ingredienti per 4 persone:

preparazione:


  • pulite accuratamente tutto il pesce e nel frattempo fate scaldare sul fuoco la bistecchiera;
  • asciugate il pesce con un cannovaccio;
  • iniziate a cuocere il pesce sulla bistecchiera calda nella sequenza sotto indicata:
  • seppioline 5/6 minuti per verso iniziando dalla schiena;
  • scampie mazzancolle 5/6 minuti per verso;
  • coda di rospo 4/5 minuti per verso iniziando dalla parte superiore ;
  • nel frattempo fate bollire dell'acqua in due pentole (una grande e piccola);
  • quando iniziarà a bollire, in una pentola (quella più grande) metteteci i moscardini che farete cuocere per un quarto d'ora o poco più (dipende dalla grandezza del moscrdino) mentre in quella piccola metteteci i gamberetti che farete bollire per una decina di minuti.
  • togliete tutto il pesce cotto sulla bistecchiera, riponetelo in un piatto da portata e lasciatelo rafreddare.
  • ora scolate i moscardini e i gamberetti dall'acqua e fateli raffreddare in due colini separati;
  • passiamo alla preparazione delle capesante e dei canestrelli: dopo averli puliti bene in acqua corrente, riponeteli nella teglia da forno e conditeli con un composto fatto di un cucchiaio di olio di oliva, poco sale, un cucchiaio di vino bianco, pepe nero macinato e un pizzico di prezzemolo tritato, mescolato con energia fino a creare una salsa omogenea per ogni capasanta mentre mezzo cucchiaio per ogni canestrello; versate la salsa sulle capesante e sui canestrelli e riponeteli in forno preriscaldato a 180° prima le capesante poi dopo 10 minuti i canestrelli.
  • fate cuocere ancora 10 minuti, spegnete il forno e lasciate in caldo.
  • in attesa della cottura delle capesante e dei canestrelli, preparate ancora della salsetta (la stessa salsetta delle capesante), sgusciate i gamberetti e tagliate a metà i moscardini, condite il tutto con la salsetta e riponeteli nel piatto da portata. con un filo della stessa salsa condite le seppioline arrostire, i mazzancolle, gli scampi e la coda di rospo.
  • ora riponete le capesante e i canestrelli nel piatto di portata e servite.

vini consigliati:

Riesling Italico del Trentino vendemmia tardiva D.O.C.

Luca's recipes - cooking while having fun

La Nostra Cucina © All rights reserved 2015

This website uses cookies. By continuing to use this site, you accept our use of cookies.

Accetta