spaghetti con le canocchie


I PRIMI CON IL PESCE





spaghetti con le canocchie

spagheti có e canòce



difficoltà: 🟡🟡🟡

🕓 dai 35 ai 40 minuti


ingredienti per 4 persone:


  • 500 gr. di spaghetti,
  • 1 kg. di canocchie ( cicale di mare),
  • 1 scalogno,
  • 1 ciuffo di prezzemolo tritato,
  • 1 spicchio d’aglio,
  • peperoncino q.b.,
  • olio d'oliva q.b.,
  • sale e pepe nero q.b.

preparazione:


  • lavate e ricavate dalle cicale di mare la polpa, fate dei tagli con le forbici lungo il carapace partendo dalla coda fino alla testa su entrambi i lati, partendo dalla coda alzate la parte superiore del carapace ed estraete la polpa e tenete da parte.
  • prendete le teste delle cicale e mettetele in un pentolino con due cucchiai di olio e fate cuocere schiacciando le teste con un cucchiaio di legno, unite un bicchiere di acqua e fate cuocere fino a quando l’acqua non si sarà ridotta alla metà.
  • nel frattempo mettete una pentola con abbondante acqua sul fuoco e portate a bollore, salate e cuocete la pasta.
  • versate 4 cucchiai di olio in un tegame, unite lo spicchio d’aglio tritato e il peperoncino e lasciate soffriggere leggermente, togliete l'aglio e aggiungete lo scalogno tritato,
  • sfumate con il vino e fate evaporare. aggiustate di sale e pepe nero
  • versate nel tegame il liquido filtrato ottenuto dalle teste, scolate la pasta al dente e spadellate fino a quando non avrà assorbito il liquido, aggiungete abbondante prezzemolo tritato, un filo di olio a crudo e servite.
  • se volete potete conservare alcune cicale intere per guarnire che farete cuocere un minuto prima di aggiungere la polpa.

vini consigliati:

Friuli Annia Traminer aromatico D.O.C.

Luca's recipes - cooking while having fun

La Nostra Cucina © All rights reserved 2015

This website uses cookies. By continuing to use this site, you accept our use of cookies.

Accetta