ricette con gli gnocchi

quello della patata bollente è uno fra i modi di dire più veritieri.

ma non c’è alternativa. Le patate, una volta cotte,

vanno pelate e passate immediatamente, finché sono ancora calde e soffici.

quindi, vi scotterete un po’ i polpastrelli, ma ne vale la pena.

fate cadere il passato direttamente sulla spianatoia infarinata.

unite il sale di cui sopra e iniziate ad aggiungere la farina.

quanta? naturalmente, quanta ne chiameranno le patate e il vostro gusto personale.

man mano che vi impratichite, potete decidere di usarne di meno o di più, tutta bianca o mescolata con semola.

aggiungetela comunque poca per volta e tenetene da parte un po’ per spolverizzare

gli gnocchi, man mano che vengono pronti.

ingredienti per 500 grammi di gnocchi:


  • 500 gr. di patate di Rotzo (in alternativa potete usare altri tipi di patate farinose)
  • 100/150 gr. di farina "00"
  • 1 uovo intero
  • 1 pizzico di sale

preparazione:

lavate accuratamente le patate e lessatele in abbondante acqua salata;  quando sono ben tenere sbucciatele e passatele allo schiacciapatate, creando la tipica forma a “vulcano” o fontanella;

amalgamate la purea ottenuta con l'uovo, un po di sale e la farina necessaria per ottenere un impasto asciutto e morbido, che dovrete lavorare ancora un poco affinché diventi soffice;

formate con l’impasto dei rotolini grossi circa 1 cm. che taglierete a cilindri della lunghezza di circa 2 cm.rotolate poi ogni gnocco su una tavoletta di legno oppure contro il retro di una grattugia per formaggio, in modo da fargli assumere la caratteristica forma un pò incavata che consente di prendere meglio il sugo.

in alternativa agli gnocchi di sole patate, potete preparare degli gnocchi di zucca (in questo caso usate 300 grammi di patate e 200 grammi di polpa di zuccca lessata e schiacciata con lo schiacciapatate), oppure degli gnocchetti verdi , aggiungendo all'impasto di patate 100 grammi di spinaci lessati e tritati con il mixer ogni kilogrammo di farina, o ancora, degli gnocchi rossi usando il sugo della rapa rossa anzichè l'acqua.

l'importante è dosare gli ingredienti nelle giuste proporzioni.

anche con gli gnocchi date sfogo alla fantasia e vedrete che successo.

...nel frattempo mettete a scaldare abbondante acqua salata e, quando bolle, versateci gli gnocchi: il modo migliore per farlo consiste nel cucinarne una piccola quantità alla volta, versando nel piatto che contiene gli gnocchi un mestolo di acqua bollente: si eviterà così che rompano o si impacchino nel gettarli nella pentola.

gli gnocchi sono pronti non appena vengono a galla;

scolateli con delicatezza, utilizzando un colino, e conditeli a piacere.

gnocchi gratinati con asparagi e pancetta

gnochi gratinai có i spàrasi e a panzéta



difficoltà: 🟢🟢

🕓 dai 55 ai 60 minuti


ingredienti per 4 persone:


  • 600 gr. di gnocchi di patate
  • 300 ml. besciamella
  • 200 gr. di punte di asparagi verdi
  • 100 gr. di pancetta affumicata a cubetti
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe bianco q.b.

preparazione:


  • preparate 600 grammi di gnocchi di patate,
  • preparate la besciamella,
  • tagliate a cubetti la patata e a pezzetti gli asparagi e rosolate in padella con la pancetta a cubetti e 1 cucchiaio d'olio di oliva;
  • nel frattempo lessate gli gnocchi in acqua bollente salata ;
  • aggiungete la besciamella al sugo e amalgamate sul fuoco;
  • scolate gli gnocchi e passateli nella salsa, mescolate e disponete in 4 teglie monoporzione da forno;
  • cuocete a 200° per 6-8 minuti circa facendo colorare la superficie;
  • servite caldissimi.

vini consigliati:

Pinot grigio Valdadige Terradeiforti D.O.C.

gnocchi in salsa allo speck e pistacchi

gnòchi in salsa æo speck e pistachi



difficoltà: 🟢🟢

🕓 dai 55 ai 60 minuti


ingredienti per 4 persone:


  • 600 gr. di gnocchi di patate
  • mezzo bicchiere di latte intero
  • 150 ml. di crema o panna vegetale
  • 50 gr. di speck tagliato a cubetti
  • 1 manciata di pistacchi secchi tritati
  • olio di oliva q.b.
  • pepe nero a grana grossa
  • sale q.b.

preparazione:


  • preparate 600 grammi di gnocchi di patate,
  • prendete una padella, versateci un filo di olio di oliva e scaldatelo ;
  • versateci parte dello speck a cubetti e fatelo rosolare;
  • aggiungete il mezzo bicchiere di latte;
  • aggiungete il resto dello speck;
  • aggiungete i pistacchi tritati;
  • aggiungete la crema vegetale e fate addensare il tutto a fiamma bassa;
  • aggiungete il pepe nero a grana grossa;
  • aggiustate di sale se necessario;
  • spegnete la fiamma e mescolate il tutto.
  • nel frattempo cuocete gli gnocchi in abbondante acqua salata, toglietegli dall’ acqua non appena vengono a galla e versateli nella padella con il condimento, spadellate velocemente e servite.

vini consigliati:

Cannonau di Sardegna D.O.C.

gnocchi con il ragù di oca

gnochi có el ragù de òca



difficoltà: 🟡🟡🟡

🕓 dai 80 ai 85 minuti


ingredienti per 4 persone:

preparazione:


  • preparate 600 grammi di gnocchi di patate
  • ora....tagliate a pezzi l'oca.
  • mettete a rosolare i pezzi ottenuti in una padella con dell'olio extravergine d'oliva.
  • quando la carne sarà dorata, levatela dal fuoco e nella stessa padella aggiungete la carota tagliata a dadini, la cipolla affettata e la foglia d'alloro e lasciate ammorbidire.
  • nel frattempo preparate il brodo facendo bollire mezzo litro d'acqua con un dado delicato.
  • quando le verdure saranno abbastanza morbide, unite il fegatino e la carne d'oca.
  • soffriggete il tutto a fuoco medio.
  • allungate con un mestolo di brodo.
  • all'evaporazione del brodo, sfumate con il vino rosso, e fatelo evaporare a fiamma alta.
  • aggiungete il concentrato di pomodoro, insieme ad un mestolo di brodo.
  • seguite il ragù per un ora aggiungendo sempre del brodo per non farlo bruciare.
  • al termine della cottura  del ragù, cuocete gli gnocchi, versateli in una padellacon il ragù, spadellate velocemente, impiattate e servite.

vini consigliati:

Malbech di Lison Pramaggiore D.O.C.


  • 600 gr. di gnocchi di patate
  • ½ oca
  • 1 carota,
  • ½ cipolla
  • 1 fegatino di pollo
  • 1 dado delicato
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • 1 foglia d'alloro
  • 3 cucchiai olio extra vergine
  • sale q.b.

gnocchi di mare

gnochi de mar



difficoltà: 🟡🟡🟡

🕓 dai 55 ai 60 minuti


ingredienti per 4 persone:


  • 600 gr. di gnocchi di patate
  • 150 gr. di vongole veraci (caparozoi)
  • sgusciati
  • 150 gr. di cozze (peoci) sgusciate
  • 200 gr. di seppioline piccole
  • 200 gr. di gamberetti sgusciati
  • mezza cipolla
  • 1 spicchio d'aglio
  • 250 gr. di pomodorini pelati
  • olio di oliva q.b.
  • succo di mezzo limone
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • un ciuffo di prezzemolo tritato
  • sale e pepe q.b.

preparazione:


  • preparate 600 grammi di gnocchi di patate
  • tritate finemente la cipolla e preparate il soffritto con l'olio di oliva.
  • fate bollire i gamberetti e appena si saranno raffreddati sgusciateli e teneteli da parte;
  • dopo aver pulito le vongole veraci e le cozze (vanno messe a bagno in acqua temperatura ambiente con un pugno di sale grosso per circa un ora) versatele in una pentola e copritela.
  • aggiungete alle vongole e alle cozze olio di oliva, lo spicchio d'aglio schiacciato e il vino bianco assieme al succo di mezzo limone, sale e pepe e fatele cuocere a fuoco vivo finchè tutte le vongole e le cozze si sono aperte.
  • filtrate il brodo di cottura delle vongole e delle cozze e unitene una parte al soffritto assieme alle vongole e alle cozze sgusciate;
  • aggiungete i gamberetti e le seppioline e sfumate aggiungendo progressivamente il vino bianco al soffritto;
  • aggiungete i pomodorini pelati tagliati a metà e  aggiustate di sale e pepe,
  • fate cuocere a fuoco medio fino a far condensare il sugo.
  • fate cuocere i gnocchi in abbondante acqua salata, appena vengono a galla scolateli e versateli nella padella dove avete del sugo e terminate la cottura spadellando.
  • a piacere potete spolverare con del prezzemolo.
  • serviteli caldissimi.

vini consigliati:

Chardonnay dei Colli Orientali del Friuli D.O.C.



gnocchi aromatici alla crema di porro

gnochi aromatici có a crema de pòro



difficoltà: 🟢🟢

🕓 dai 55 ai 60 minuti


ingredienti per 4 persone:


  • 600 gr. di gnocchi di patate
  • 2 cucchiai di erbe aromatiche tritate  (basilico, prezzemolo, erba cipollina, timo) da aggiungere all'impasto per gli gnocchi
  • 350 gr. di porri
  • 200 ml. di brodo vegetale
  • 30 gr. di burro
  • 2 cucchiai di olio di oliva extravergine
  • pepe bianco macinato
  • sale q.b.

preparazione:


  • preparate 600 grammi di gnocchi di patate
  • tritate finemente le erbe aromatiche (basilico, prezzemolo, erba cipollina, timo) e unitele all'impasto per gli gnocchi.
  • preparate il condimento alla crema di porri: mondate, lavate e tagliate finemente i porri (solo la parte bianca e tenera), quindi metteteli ad appassire in una tegame con olio e burro per 15- 20 minuti a fuoco bassissimo, aggiungete il brodo vegetale e continuate la cottura fino a quando diventeranno molto teneri. unite il pepe bianco e aggiustate eventualmente di sale, quindi frullate il tutto fino ad ottenere una crema.
  • lessate gli gnocchi in abbondante acqua salata (una porzione per volta) per pochi minuti quindi, quando vengono a galla, scolateli e uniteli alla crema che avrete posto in una padella.
  • fateli saltare qualche secondo a fuoco medio per amalgamarli alla crema, poi serviteli caldissimi.

vini consigliati:

Alto Adige Riesling Italico D.O.C.



gnocchi trifolati

gnochi trifólài



difficoltà: 🟢🟢

🕓 dai 55 ai 60 minuti


ingredienti per 4 persone:


  • 600 gr. di gnocchi di patate
  • 400 gr. di misto funghi
  • 2 ciuffi di prezzemolo tritato
  • 1 spicchio d'aglio
  • olio di oliva q.b.
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • sale e pepe q.b.

preparazione:


  • preparate 600 grammi di gnocchi di patate;
  • ora ... pulite i funghi eliminando la parte terrosa del gambo con le radichette e sciacquateli rapidamente sotto acqua fresca corrente per eliminare ogni residuo di terra, dopodiché affettateli (in mancanza di funghi freschi potete usare misto funghi surgelati che trovate al supermercato).
  • tritate finemente il prezzemolo,
  • mettere in un tegame grande capace 4 cucchiai di'olio con l'aglio spellato e leggermente schiacciato e fatelo rosolare a fiamma media fintanto che non diventa uniformemente dorato,
  • togliete l'aglio ed unite i funghi.
  • alzate la fiamma, lasciate che i funghi comincino a sfrigolare, quindi versate il vino.
  • lasciate evaporare per un paio di minuti il vino a fiamma vivace, quindi aggiungete il prezzemolo tritato e un pizzico di sale, abbassate la fiamma e cuocete coperto per altri 10 minuti.
  • se il fondo di cottura dovesse asciugarsi troppo aggiungete un po' di brodo vegetale caldo.
  • trascorso il tempo di cottura, scoperchiate, alzate la fiamma e fate asciugare il liquido in eccesso mescolando continuamente.
  • a fine cottura regolate di sale, unite una macinata di pepe e lasciate insaporire qualche minuto a fiamma spenta e padella coperta
  • ora lessate gli gnocchi in abbondante acqua salata, quando vengono a galla toglieteli dall'acqua con un colino e riponeteli nella padella con i funghi, spadellate velocemente e serviteli caldissimi.

vini consigliati:

Oltrepò Pavese Rosso D.O.C.


Luca's recipes - cooking while having fun

La Nostra Cucina © All rights reserved 2015

This website uses cookies. By continuing to use this site, you accept our use of cookies.

Accetta