orecchiette con friarielli, cavolo riccio e pecorino romano


I PRIMI SENZA CARNE O PESCE





orecchiette con friarielli, cavolo riccio e pecorino romano

réciete có i friariei, càvolo rìzo e piegorìn romàn



difficoltà: 🟢🟢

🕓 dai 25 ai 30 minuti


ingredienti per 4 persone:


  • 500 gr. di orecchiette,
  • 150 gr. di friarielli;
  • 150 gr. di cavolo riccio;
  • 4 cucchiai di pecorino romano;
  • mezzo scalogno;
  • 1 spicchio d'aglio;
  • olio extravergine di oliva q.b.;
  • sale e pepe q.b.;
  • peperoncino piccante a piacere

preparazione:


  • pulite i friaroli e il cavolo riccio e scottateli per 5 minuti in acqua bollente salata;
  • in mancanza di verdure fresce usate quelle surgelate e fatele scongelare;
  • ora, che abbiate usato prodotti freschi o congelati, strizzatele in modo da togliere più acqua possibile;
  • taglietele grossolanamente a pezzi e teneteli da parte;
  • scaldate 5 cucchiai di olio di oliva e profumatelo con lo spicchio d'aglio schiacciato;
  • togliete l'aglio e fate imbiondire lo scalogno tritato finemente;
  • aggiungete i friaroli e il cavolo riccio e mescolate bene;
  • aggiungete il peperoncino piccante e mescolate ancora;
  • fate andare il condimento a fiamma media fino alla completa evaporazione dell'acqua rimasta;
  • aggiustate di sale e pepe (io aggiungo un cucchiaino di pasta di acciughe);
  • intanto cuocete le orecchiette in abbondante acqua salata, scolatele un paio di minuti prima del tempo di cottura e versatelenel condimento;
  • aggiungete 2 cucchiai di pecorino romano e spadellate velocemente;
  • impiattate e spolverate con un cucchiaio di pecorino romano ogni piatto.

vini consigliati:

Samma Maremma Toscana D.O.C.

Luca's recipes - cooking while having fun

La Nostra Cucina © All rights reserved 2015

This website uses cookies. By continuing to use this site, you accept our use of cookies.

Accetta