misto di pesce e crostacei


GLI ANTIPASTI CON IL PESCE





il misto di mare di Luca

el misto de mar de Luca



difficoltà: 🟢🟢

🕓 dai 40 ai 45 minuti


ingredienti per 4 persone:


  • 4 capesante
  • 12 canestrelli
  • 8 moscardini piccoli
  • 4 seppioline 
  • 8 canocchie 
  • 200 gr. di baccalà mantecato
  • 4 fettine piccole di pane tostato
  • 200 gr. di gamberetti
  • 4 scampi
  • 4 gamberoni grandi
  • 8 cappelunghe
  • 1 spicchio d’aglio
  • un ciuffo di prezzemolo tritato
  • 1 bicchiere di olio extravergine di oliva
  • il succo di mezzo limone
  • 1 bicchierino di vino bianco secco
  • sale e pepe q.b.
  • pangrattato q.b.

preparazione:


  • lavate le capesante e i canestrelli sotto acqua fresca corrente;
  • pulite seppioline e moscardini;
  • mettete in ammollo in acqua salata per circa 2 ore le cappelunghe, dopodichè toglietele e avvolgetele in un canovaccio;
  • tagliate il guscio degli scampi verticalmente;
  • pulite i gamberoni e togliete il filetto nero, poi stessa procedura di taglio degli scampi;
  • preparate la salsa con 1 bicchiere di olio di oliva, il succo di mezzo limone, 1 bicchierino di vino bianco, sale, pepe, lo spicchio d'aglio schiacciato e prezzemolo tritato e fatela riposare un paio d'ore, dopodichè togliete l'aglio;
  • ora mettete un cucchiaio di salsa su ogni capesanta, dopodichè infornatele a 160° per una decina di minuti (vedi capesante veneziane);
  • con una parte della salsa avanzata che avete preprarato preparate il composto per la gratinatura: aggiungete del pan grattato, amalgamate bene e con un cucchiaino mettetela sui canestrelli, poi infornateli nel forno caldo a 160° per una decina di minuti e gratinateli;
  • fate bollire i moscardini il tempo necessario;
  • arrostite le seppioline, gli scampi e i gamberoni su una piastra calda;
  • fate cuocere a vapore per un venti minuti circa le canocchie, poi pulitele tagliandole lungo i fianchi e togliendo il guscio e privandole delle zampette sottopancia (vedi canocchie condite)
  • tostate 4 fettine piccole di pane e guarnitele ognuna con un cucchiaiata di baccalà mantecato (dati i tempi di preparazione io lo prendo già pronto) (consiglio di usare il cucchiaio da gelato e fare delle palline da mettere sopra i crostini di pane);
  • lessate i gamberetti, fateli raffreddare e sgusciateli;
  • grigliate sulla piastra anche le cappelunghe;
  • ora che tutto è pronto, distribuite il tutto nei 4 piatti e, ad esclusione di capesante e canestrelli, condite il tutto con la salsa che avevate preparato all'inizio e servite.

vini consigliati:

Pinot grigio del Friuli Isonzo D.O.C.

Luca's recipes - cooking while having fun

La Nostra Cucina © All rights reserved 2015

This website uses cookies. By continuing to use this site, you accept our use of cookies.

Accetta